ISTITUTO COMPRENSIVO GAETANO DONIZETTI - POLLENA TROCCHIA (NA)

Comunicato stampa di accompagnamento alla lettera trasmessa al Presidente del Consiglio dei Ministri

"In questi giorni, molte voci confuse circolano in relazione alla riapertura delle scuole a settembre.

Si rincorrono comunicati, interviste, post sui social ma pochi documenti normativamente fondati.

E' di poche ore fa la diffusione informale della bozza di "Piano Scuola 2020-2021" che dovrebbe regolamentare per il prossimo anno la ripresa delle attività, anche in considerazione della gestione della sicurezza sanitaria a valle dell'epidemia da COVID-19.

Come Dirigenti Scolastici, intendiamo esprimere tutta la nostra preoccupazione per quanto si sta decidendo in queste ore e che, ancora una volta, racconta una verità completamente diversa rispetto a quella che viviamo quotidianamente e che intravvediamo di qui a due mesi.

Come Dirigenti Scolastici, nel rispetto delle specifiche prerogative e mandati istituzionali, consci della responsabilità che ci compete, ma senza farci carico di altre, abbiamo inteso formulare un documento indirizzato a tutti gli Enti Istituzionali che, a nostro parere, sono coinvolti a vario titolo in questa complessa sfida.

162 Dirigenti Scolastici che iniziano a rompere il muro di omertà che avvolge la ripresa di settembre e provano a ricondurre la narrazione che per comodità si trasmette all'utenza a vantaggio di un resoconto sconfortante di ciò che significa lavorare in una scuola italiana oggi.

162 Dirigenti Scolastici che hanno a cuore le rispettive istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado, spesso caratterizzate da 2 o più plessi, e, con esse, la loro utenza, circa 1000 alunni e 2000 genitori.

Abbiamo bisogno di verità e coraggio, di coscienza e responsabilità.

Come Dirigenti Scolastici, siamo abituati a combattere e siamo pronti.

Restiamo nelle scuole per prepararle al meglio...

Ma chi altri sarà con noi e con le nostre famiglie? Buona lettura". Lettera al presidente del Consiglio - Clicca Qui
I PLESSI

IN COLLABORAZIONE CON

Vai Su